Approvato il nuovo Regolamento di Consiglio Comunale.

20 09 2012

Approvato il 19 settembre 2012 il nuovo Regolamento del Consiglio Comunale. 
Il Presidente del Consiglio Comunale, Enzo Delvecchio, unitamente al Presidente della Commissione Affari Istituzionali, Domenico Caporusso, esprimono soddisfazione per l’approvazione all’unanimità del nuovo Regolamento di Consiglio Comunale e si complimentano per il complesso e sinergico lavoro svolto dalla Commissione Affari Istituzionali, dall’Ufficio di Presidenza e dal Settore Servizi Generali e Istituzionali.
La Commissione e l’Ufficio di Presidenza hanno lavorato alacremente e approfonditamente su un testo regolamentare completamente rinnovato e aggiornato alle nuove disposizioni di legge e statutarie, con la condivisione dell’Assessore agli Affari Istituzionali, Marcello Lanotte e la costante collaborazione della Dirigente, dott.ssa Rosa Di Palma e dell’Esperto interno in materia giuridico-amministrativa, Dott. Roberto Rizzi.
Il testo regolamentare approvato, si pone due obiettivi:
a) l’adeguamento al mutato quadro normativo, in considerazione del fatto che il testo in vigore è stato introdotto con una deliberazione del 2006;
b) l’introduzione di una nuova disciplina che, diversamente da quella in vigore, si articola in due diverse parti: parte I <<disciplina del Consiglio Comunale>>; parte II <<disciplina delle Commissioni Consiliari>>; la novità consentirà di meglio individuare le norme applicabili alle diverse fattispecie.
La nuova disciplina regolamentare, inoltre, recepisce alcune indicazioni che la commissione consiliare ha fornito al supporto tecnico nel corso delle diverse sedute:
a)       necessità di svincolare le sorti dell’Ufficio di Presidenza dall’eventuale cessazione di uno dei suoi componenti;
b)       necessità che il numero delle commissioni resti invariato ad 8 per consentire a tutti i consiglieri di partecipare almeno ad una commissione;
b)   parziale modifica in ordine alla disciplina della costituzione e composizione dei gruppi consiliari;
c)    attivazione dell’iter procedimentale finalizzato all’introduzione delle Consulte Comunali, all’interno del più ampio regolamento degli Istituti di Partecipazione;
d) introduzione della disciplina relativa al question time – interrogazioni con risposta immediata, in esecuzione delle linee di mandato politico-amministrativo 2011-2016;
L’aver approvato un riformato e più moderno Regolamento di Consiglio Comunale, maggiormente indirizzato alla facilità di realizzazione dei principi di democrazia partecipata, consentirà alla Commissione Affari Istituzionali di avviare tempestivamente l’iter per l’approvazione del Regolamento degli Istituti di Partecipazione, in forza del quale saranno disciplinate le Consulte Comunali che consentiranno ai cittadini di partecipare alle scelte politico-amministrative del Comune di Barletta.
Barletta, 20 settembre 2012
Enzo Delvecchio - Presidente del Consiglio Comunale           
Domenico Caporusso - Presidente Commissione Affari Istituzionali

pdf.JPG Comunicato sul sito della Rete Cinvica;
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              


Actions

Informations

Leave a comment

You can use these tags : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <code> <em> <i> <strike> <strong>